Chi siamo

IL C.N.I.S., Associazione per il Coordinamento Nazionale degli Insegnanti Specializzati e la ricerca sulle situazioni di handicap, è stato fondato nel 1982. L’ associazione non persegue alcuno scopo di lucro o finalità commerciali ed è inclusa nell’elenco delle Associazioni accreditate per la formazione del personale della scuola del MPI, con Decreto 8 agosto 2005.

La sede nazionale del CNIS è a Padova ed è presieduta dalla prof.ssa Daniela Lucangeli dell’Università di Padova. Hanno presieduto il Cnis il prof. Cesare Cornoldi, primo presidente e successivamente e per molti anni, il prof. Renzo Vianello.

Il C.N.I.S. ha come scopi:

  • promuovere studi e ricerche nel settore della psicopatologia dell’apprendimento, della psicopedagogia delle situazioni di handicap e dell’intervento pedagogico individualizzato;
  • favorire la diffusione di informazioni, di conoscenze scientifiche e tecniche fra coloro che operano in tali settori a fini di ricerca, formazione dei docenti, insegnamento.

L’Associazione si propone di: contribuire a programmi di studio e ricerca svolti da Istituti scientifici; eseguire direttamente indagini, studi e ricerche; realizzare una raccolta quanto più completa possibile della documentazione tecnica e scientifica; pubblicare o divulgare monografie, documenti, elaborati, pubblicazioni ed ogni altro strumento conoscitivo finalizzato ad azioni educative ed informative; organizzare congressi e incontri, svolgere corsi di perfezionamento e di cultura, partecipare a congressi, convegni e riunioni sui temi attinenti agli scopi dell’Associazione; mantenere i contatti fra gli operatori italiani del settore e fra questi ed analoghi operatori stranieri.

Fanno parte del CNIS le seguenti sezioni di Soci:

  1. Sezione professionale: ad essa hanno diritto ad essere ammessi coloro che hanno conseguito il Diploma di Scuola Biennale di Specializzazione in base al D.P.R. 970/75.
  2. Sezione ricerca- formazione: hanno diritto ad essere ammessi: i ricercatori che testimonino di aver svolto ricerca originale e metodologicamente valida nello studio delle disabilità e delle situazioni di handicap o di tematiche che con esso abbiano attinenza; i Direttori o Docenti Ufficiali delle Scuole Biennali di Specializzazione; altri Docenti che abbiano responsabilità stabili e ben definite nel campo della formazione dei Docenti specializzati ed altre figure professionali quali psicologi, pedagogisti e medici.
  3. Sezione Soci aderenti.

Il C.N.I.S. a livello decentrato è rappresentato sul territorio nazionale da quindici Sedi Locali. A breve le Sedi Locali diventeranno venti.

Ogni anno il CNIS organizza almeno un Congresso Nazionale. Tra i relatori stranieri più prestigiosi che vi hanno partecipato vi sono stati: J. Belmont, S.W. Bijou, I. van Berkelaaer, A. Bony, F. Buchel, R. Canal Bedia, B. Inhelder, H. Sinclair, J. Borkowski, Feuerstein, H. Gardner, a. Mastroperi, M. Prior, L. Rensick, C. Kiernan, C.T. Ramey, S. Landesman, J. Sahan, R. Sternberg, R. Stiegler, R. Zazzo.

Ogni anno inoltre, sono organizzati dalle Sedi locali Congressi, Seminari ed attività di aggiornamento di vario tipo (gruppi di studio, consulenza presso un eventuale centro studi ecc..)
L’Associazione collabora attivamente con:

  • A.I.R.I.P.A. (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento nella psicopatologia dell’Apprendimento), i cui Soci sono C.N.I.S.
  • MEMO (Multicentro Educativo del Comune di Modena “Sergio Neri”) CDHI del Comune di Ferrara.

Il Presidente attuale dell’Associazione  è la Prof.ssa Daniela Lucangeli.